La Vita è parte del viaggio 2


Vorrei tanto partire per un viaggio in solitaria. Mi manca tanto l’Alessandra che c’è quando viaggia da sola. L’anno scorso, sarei rimasta a Tokyo dopo aver passato 10 giorni in un tempio giapponese, prima che Marco mi avesse raggiunto. Mi immaginavo, in silenzio, felice, in pace e col mio solito sorriso ebete, a camminare tra i giardini del Parco di Ueno pieni di sakura, a fotografare il tempio Sensoji di Asakusa di notte, ad ammirare l’incrocio di Ginza, a prendermi tutto il tempo che volevo a fotografare angoli di Yanaka, perdermi nei negozi di Akihabara, a ridere da sola mentre provavo i wc con i pulsanti ecc…

Sappiamo tutti com’è andata, invece. Niente viaggio, niente Alessandra che viaggia in solitaria.

Eppure, un nuovo viaggio in solitaria mi aspetta. Si, in ospedale.

E sapete che vi dico? Che ne sono felice.

Potrebbe essere un’esagerazione quello che sto dicendo, vista la situazione drammatica che la nostra sanità sta vivendo in quest’ultimo anno in particolare.

A giugno 2020 mi han detto che sarebbe stata necessaria una nuova operazione. Ovviamente, tutto questo (e oltre) mi ha scatenato ansie e paturnie (legittime, oserei dire). Scelte da fare, rinunce, anche per quanto riguarda il mio percorso di insegnante Yoga.

E finalmente ora mi han chiamato.

Con la situazione che c’è ora per il Covid-19, dovrò fare tutto da sola. Prericovero, tampone, operazione, degenza in ospedale.

Nonostante tutto questo mi provochi un po’ di timore (non solo per ciò che dovrò sostenere prima e dopo l’operazione, ma anche la paura di essere contagiata in ospedale, che credo siano paure umane), sono felice.

Felice perché finalmente potrò chiudere un altro capitolo importante di vita.

E felice perché farò un viaggio in solitaria.

Si, ho deciso di pensare a questa nuova avventura di vita come un viaggio in solitaria. Alla fine, dovrò preparare un trolley, mi porterò un librogame e dei sudoku, proprio come quando viaggio in aereo 😊 (mi avvicineró anche ad un aeroporto!).

Mi sto preparando per vivere tutto questo in completa serenità e sono sicura andrà tutto bene. Per davvero.

Sono pronta.

I am rooted and I flow 💙🌊

Un abbraccio, a presto!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti su “La Vita è parte del viaggio